Neue Artikel/Rassegna stampa

Alles über Alessio als Künstler und Mensch, aktuelle Informationen, Fotos und Links, Interviews, Presse etc.

Tutto su Alessio, artista e uomo, informazione, foto e links, interviste, stampa...

Anything about Alessio as an artist and as a person, informations, picture and links, interviews, press...

Moderatoren: honey379, mingi17, Sweety

AbonnentenAbonnenten: 1
LesezeichenLesezeichen: 0
Zugriffe: 127225

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 13. Aug 2008 13:49

Haben wir Handschriftendeuterinnen unter uns?Das Autogramm wurde den Moschettieri von Rosanna vom Incantesimo-Forum bei RAI zur Verfügung gestellt
Dateianhänge
Autografo 4.jpg
Autografo 4.jpg (224.33 KiB) 1784-mal betrachtet
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 18. Aug 2008 09:10

ATTUALITA'CON ALESSIO BONI AL VIA LA TREDICESIMA EDIZIONE DEL 'VASTO FILM FESTIVAL'a cura della redazione

E' in programma oggi la prima serata del 'Vasto Film Festival', manifestazione giunta alla sua tredicesima edizione, che prevede la proiezione di film in tre luoghi diversi, Palazzo d'Avalos, Corso Italia e Piazza del Tomolo, anche quest'anno gratuite per il pubblico, compresi gli appuntamenti con gli ospiti. Sul palco di Palazzo d'Avalos Mauro Donzelli e Selene Rosiello, conduttori di 'Coming soon television' intervisteranno il primo ospite della kermesse: Alessio Boni. Dopo alcuni ruoli minori in fiction e film, nel 1998 è protagonista della miniserie tv 'La donna del treno' diretta da Carlo Lizzani, ma raggiunge la popolarità nel 2000 quando è il protagonista, di 'Incantesimo 3'. La svolta nella sua carriera arriva con 'La meglio gioventù' di Marco Tullio Giordana, grazie al quale ottiene il Nastro d'argento 2004. Nel 2005 gira il film 'La bestia nel cuore', diretto da Cristina Comencini, con Giovanna Mezzogiorno, che viene candidato al Premio Oscar 2006, come miglior film straniero. Sempre nel 2005 vince il Globo d'Oro, come miglior attore rivelazione, per il film 'Quando sei nato non puoi più nasconderti' regia di Marco Tullio Giordana, mentre nel 2006 vince il Globo d'Oro, come miglior attore, per il film 'Arrivederci amore, ciao' regia di Michele Soavi. Nel 2007 è il principe Andrei Bolkonskij nella miniserie tv Guerra e pace, tratta dall'omonimo romanzo di Lev Tolstoj. Nello stesso anno è il protagonista della miniserie tv Caravaggio, regia di Angelo Longoni, presentata in anteprima durante il RomaFictionFest e trasmessa in Italia il 17 e 18 febbraio del 2008 su Rai Uno. Nel 2009 lo vedremo potragonista nella fiction ''Puccini'' regia di Giorgio Capitani.

http://www.histonium.net/news.asp?id=6930

Bild
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 20. Aug 2008 08:51

IL FUTURO E' UNA IPOTESI....LE NOTIZIE AI TEMPI DEL VASTO FILM FESTIVAL
post pubblicato in Spirit, il 19 agosto 2008
La notizia e' tratta dalla edizione odierna de Il Centro,19 Agosto 2008.L'autrice ,oltre che essere la moglie del fedele assistente tutto fare dell'Assessore,e' anche delle piu' note “TAPPETARE”(nel senso di cronista che si stende a mo' di tappeto e scrive tutto quello che il servito di turno gradisce che venga scritto) e confuse fino al punto di confondere il presente ,il futuro ed il passato.Leggiamo:

“Alessandro Siani è l’ospite della terza serata del Vasto film festival. L’attore comico napoletano alle 21,30 incontra il pubblico in corso Nuova Italia, prima della proiezione del film «La seconda volta non si scorda mai», di Francesco Ranieri Martinetti, in cui recita al fianco di Elisabetta Canalis. “ Uno pensa,almeno io penso, che l'ospite “incontra “ ,cioe' oggi, in corso Nuova Italia.. Ma che avete ed ho capito!!!!Non e' cosi..Infatti:

“Ad aprire la 13ª edizione della manifestazione organizzata dall’assessorato al Turismo con l’associazione culturale The dreamers è stato Alessio Boni.
L’attore ha conquistato la platea di Palazzo D’Avalos raccontando i suoi film e il suo amore per cinema e teatro. “

E' stato.L'incontro c'è già stato e non in Corso Nuova Italia ma a Palazzo D'Avalos...E poi”Appena spente le luci nel cortile della residenza marchesale per la proiezione di «Caravaggio», di cui è protagonista, e prima della cena in un ristorante sulla panoramica Loggia Amblingh,(nota:ma qual'e',uno a caso?) Boni ha visitato la Pinacoteca e la mostra «I Rossetti tra Vasto e Londra» allestita al D’Avalos.
L’attore non ha detto no all’invito del sindaco, Luciano Lapenna."

E quindi abbiamo trovato uno che finalmente a detto si a Luciano Lapenna.Ho meglio non ha detto no..e quindi si presuppone abbia detto si..

Ovviamente anche Boni ha pensieri originali.Cioe' questi:
«E’ sorprendente pensare che in poco più di 1200 chilometri, quanti ne misura l’Italia da Nord a Sud, è custodito l’80% del patrimonio culturale mondiale e me ne rendo conto vedendo capolavori come questi», ha commentato alludendo anche alla collezione di dipinti dell’Ottocento nelle altre sale della residenza. Boni non ha nascosto di essere rimasto colpito pure dalla bellezza architettonica e dal calore di Vasto.” Pure.Alludendo però .Non certamente.


VASTO CINEMA GIORNALISMO

permalink | inviato da semidiceviprima il 19/8/2008 alle 13:43 | commenti (0) |

http://semidiceviprima.ilcannocchiale.i ... 99523.html
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 20. Aug 2008 12:23

Vasto strega Alessio Boni
il Centro — 18 agosto 2008 pagina 03 sezione: AVEZZANO

VASTO. «Buonasera Vasto e grazie per l’accoglienza, non ho ricevuto tanti baci e abbracci nemmeno alla comunione di mio nipote». Sono bastate poche parole ad Alessio Boni per conquistare la platea del Vasto Film Festival. Puntuale, poco dopo le 21, arriva in piazza Rossetti, a poche centinaia di metri da Palazzo D’Avalos, e lì percorre tra la folla con il sindaco Luciano Lapenna e l’assessore al Turismo, Nicola Del Prete. Appena il tempo di dare uno sguardo ai monumenti e ai palazzi storici, di stringere la mano e concedersi a foto e autografi prima di entrare a Palazzo D’Avalos tra gli applausi. «Bella Vasto, ho dato solo una rapida occhiata, però ti colpisce. Prolungo la permanenza e mi godo un giorno al mare», anticipa prima di concedersi alle domande di Mauro Donzelli di Coming Soon Television e della presentatrice Selene Rosiello. Sul palco ripercorre la sua carriera e gli esordi. «Venendo da una famiglia di piastrellisti, ho capito cosa non avrei fatto e sono volato in America». «Prima ancora, però», prosegue, «c’era stato il colpo di fulmine, andando a teatro a Roma, per caso. Il teatro mi ha letteralmente scoperchiato la testa. Poi c’è stata l’esperienza negli Stati Uniti. Tra un impiego come baby-sitter, venditore di giornali e mille altri lavoretti ho imparato il mestiere dell’attore». Ieri, per la serata inaugurale del Vasto Film Festival, tra i film in programma c’era la versione cinematografica di «Caravaggio» in cui Boni ha interpretato il ruolo del pittore. «Un film che tocca le corde, ho riscontrato tante similitudini e coincidenze biografiche con Michelangelo Merisi e ho cominciato a studiare, a immergermi nella sua vita, entrare nel personaggio. Per me arricchirsi significa leggere le biografie, carpire l’essenza, la preparazione di un film è lunga. Non mi sento mai all’altezza: dura mesi. Il “treno” del girato è come un vortice e non c’è tempo per la poesia, per l’arricchimento, quello va fatto prima». Boni ha finito da poco di girare un film per la tv in due puntate insieme a Stefania Sandrelli per la regia di Giorgio Capitani sulla vita di Giacomo Puccini che andrà in onda in autunno. Sarà anche il protagonista del film drammatico «Complici del silenzio» di Stefano Incerti sul dramma dei desaparecidos in Argentina. Da gennaio 2009, invece, sarà in teatro con Silvio Orlando e Michela Cescon. «Amo questo mestiere», dice. «Quando frequentavo l’accademia passavo ore con la matita in bocca per fare esercizi di dizione. Un posto dietro la macchina da presa? Perché no, ma bisogna essere all’altezza e non sono ancora pronto». Questa sera le proiezioni (gratuite) del festival iniziano alle 20,30: «10000 a.C.» di Roland Emmerich; poi «I Viceré» di Roberto Faenza con Alessandro Preziosi, Lucia Bosè, Cristina Capotondi e Lando Buzzanca (ore 21,30 Palazzo D’Avalos); «Caramel» di Nadine Labaki (ore 22, piazza del Tomolo); e alle 23, in corso Nuova Italia, «The bourne ultimatum» di Paul Greengrass con Matt Damon e Julia Stiles. Domani sarà ospite del Vasto Film Festival l’attore Alessandro Siani. Simona Andreassi


Siti sponsorizzati - Yahoo! Search Marketing
Prestiti rapidi e senza spese fino

http://ricerca.quotidianiespresso.it/il ... CTC02.html

Für die ausstehenden Artikel kommen noch Übersetzungen oder Zusammenfassungen!!
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 30. Aug 2008 07:47

Folgorazioni L' attore che ha interpretato il pittore lombardo nel film tv
Boni: «Adesso capisco cos' è la luce»

Alessio Boni, dopo il film tv «Caravaggio», cosa le è rimasto di quel grande pittore? «Vedo la luce in un modo diverso. Una volta quando mi svegliavo mi dava persino fastidio. Oggi se dalle persiane arriva un raggio di sole mi sorprendo e mi commuovo. Un tempo non era affatto così. Insomma, non solo quella esperienza mi ha arrichito dal punto di vista professionale: mi ha reso più sensibile ai chiaroscuri, al semibuio a quelle piccole particelle che fluttuano nell' aria in alcuni stati di penombra. Sono diventato un ammiratore della luce e un anche appassionato d' arte. In realtà lo ero già da qualche anno ma "essere" Caravaggio ha moltiplicato la mia curiosità. Non voglio apparire un intellettuale, ma spesso ora mi estraneo per ascoltare Bach. Così mi sento più vicino a Dio». Come ha affrontato questo difficile personaggio? «Per diventare Caravaggio ho lottato parecchio. È stato in assoluto uno dei ruoli più complessi da interpretare. Per tre mesi mi sono sentito catapultato dentro l' universo della sua pittura. Sono stato preso dal suo mondo. Ho un ritratto di Caravaggio e la somiglianza fisica tra noi due è impressionante. Ho voluto studiare l' uomo senza ricalcare le icone: Caravaggio e la sua omosessualità o il genio violento e seduttore. Lo confesso, mi ha sconvolto». Lei è considerato un bravo attore con un carattere schivo. «Se preferire mangiare con un contandino piuttosto che frequentare un salotto chic, credo allora di essere un attore schivo. Ho finito di restaurare un casale in Toscana e vado a viverci con la mia compagna perchè ho bisogno di semplicità. In campagna provo tante emozioni e a volte mi capita di stare per tanto tempo a guardare un albero di carrubo o un tramonto. Adesso dopo tanto cine e televisione, è la volta del teatro. Mi sto preparando per "Il Dio della Carneficina di Yasmina Reza con Silvio Orlando, Anna Bonaiuto e Michela Cescon».

Di Gregorio Maurizio

http://archiviostorico.corriere.it/2008 ... 8094.shtml

Boni: „ Jetzt verstehe ich, was das Licht ist“

Alessio Boni, nach dem TV-Film „Caravaggio“, was ist ihm geblieben von diesem großen Maler?
„Ich sehe das Licht in einer anderen Weise. Einmal, als es mich aufweckte, war es mir sogar lästig. Wenn heute ein Sonnenstrahl durch die Fensterläden kommt, überrascht und berührt mich das. Das war früher überhaupt nicht der Fall. Kurzum, diese Erfahrung en haben mich nicht nur in beruflicher Hinsicht bereichert: ich wurde sensibler gegenüber Kontrasten, dem Halbdunkel, den kleinen Teilchen die in der Luft flimmern im Halbschatten. Ich bin ein Bewunderer des Lichts geworden und auch leidenschaftlich begeistert für die Kunst. In Wahrheit war ich das schon einige Jahre, aber Caravaggio „zu sein“ hat meine Neugier vervielfacht. Ich möchte gar nicht erst als Intellektueller erscheinen, aber jetzt heute ziehe ich mich oft zurück um Bach zu hören. (…ma spesso ora mi estraneo per ascoltare Bach.. Italienischkundige bitte helfen!!). So fühle ich mich Gott näher. “
Wie hat er sich mit diesem schwierigen Charakter auseinandergesetzt? „ Um Caravaggio zu werden kämpfte ich sehr. Er war absolut eine der am schwierigsten zu interpretierenden Rollen. Für drei Monate fühlte ich mich in die Welt seiner Bilder katapultiert. Ich war gefangen in seiner Welt. Ich habe ein Porträt von C. und die physische Ähnlichkeit zwischen uns beiden ist beeindruckend. . Ich wollte den Menschen studieren ohne die Ikone nachzuzeichnen: C. und seine Homosexualität oder das gewalttätige Genie oder der Verführer. Ich gestehe, ich war schockiert.“
Sie gelten als guter Schauspieler mit einem widerspenstigen Charakter.
„ Wenn Sie es vorziehen, lieber in einem „aus der Hand“ („Contandino“) zu essen, als ein schickes Lokal zu besuchen, dann glaube ich, ein widerspenstiger Schauspieler zu sein. Ich bin gerade fertig mit der Restaurierung eines Bauernhauses in der Toskana und werde dort mit meiner Partnerin leben, weil ich die Einfachheit brauche. Auf den Land empfinde ich viele Gefühle und manchmal passiert es, dass ich für einige Zeit bleibe, um einen Johannisbrotbaum oder einen Sonnenuntergang anzuschauen. Nun, nach viel Kino und Fernsehen wende ich mich dem Theater zu. Ich bin in der Vorbereitung für „Der Gott des Gemetzels“ von Yasmina Reza …“
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 18. Sep 2008 06:50

CINEMA: “IL RISCATTO” UN CORTO CON ALESSIO BONI E GLI ALLIEVI DELL’ACCADEMIA L’ARTE NEL CUORE
Si conferma per il secondo anno consecutivo il successo degli spettacoli realizzati dall'Accademia “l'Arte nel cuore”, la scuola di recitazione, doppiaggio e ballo e primo progetto europeo di educazione artistica rivolto a persone diversamente abili e normo-dotati.

Quest’anno, oltre allo spettacolo teatrale di fine anno, la Presidente Daniela Alleruzzo, per realizzare un corto prodotto dall’Accademia, ha voluto mettere i suoi giovani studenti a dura prova facendoli recitare su una barca a vela in mezzo al mare, con tutti i disagi che può comportare. Il risultato? Straordinario!

Il 23 settembre 2008 alle 11.00 alla Casa del Cinema (sala Kodak) si terrà la conferenza stampa di presentazione e la proiezione del cortometraggio, “Il Riscatto”.
Partecipano: Alessio Boni (protagonista), lo speciale cast composto dagli allievi diversamente abili e normo-dotati del primo anno dei corsi di recitazione dell’Accademia l’Arte nel cuore, la regista, Silvia Saraceni, l’autore delle musiche, Tony Esposito e la Presidente dell’Accademia Daniela Alleruzzo. Saranno presenti l’On. Sveva Belviso (Assessore alle Politiche Sociali e Promozione della Salute del Comune di Roma) e l’On. Enrico Fontana, capo Gruppo Verdi per la pace al Consiglio Regionale Lazio.

stampa l'articolo | invia ad un amico




di Redazione Centrale - 17/09/2008 19.20.06

Bild

http://www.culturalnews.it/dettaglio.asp?id=10315

Alessio ist Hauptdarsteller in einem Kurzfilm "Das Lösegeld" oder "Die Befreiung" (das war die Auswahl,die ich im Wörterbuch gefunden habe), den er zusammen mit den Schülern der Academia del Arte nel Cuore macht.
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon krispalms » 19. Sep 2008 20:46

CortoLovere kommt zurück -
zwischen den Gästen Enzo Iacchetti und Alessio Boni

Das 11. Festival für Kurzfilme findet vom 25.-27.09.08 in Iacustre (bergamo) statt.
Es geht hauptsächlich darum, junge Regisseure zu bewerten, zu fördern und die Filmkunst, wie die der Kurzfilme zu verbreiten, ein Archiv einzurichten, um diese zu konservieren.

Alessio , Präsident der Jury wird 25.09., dem Eröffnungstag des Festivals mit "Caravaggio" zu sehen sein.

Danach wird nur noch über as Festival und andere Beiträge berichtet.
http://www.eco.bg.it/EcoOnLine/SPETTACOLI/2008/09/18_lovere.shtml

Und das ist der Preis für die jungen Künstler
Dateianhänge
img_doc_2577_luccio-d'oro.jpg
img_doc_2577_luccio-d'oro.jpg (17.14 KiB) 1519-mal betrachtet
Zuletzt geändert von krispalms am 19. Sep 2008 20:58, insgesamt 1-mal geändert.
krispalms
 
Beiträge: 637
Registriert: 04.2008
Wohnort: Idstein
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon krispalms » 19. Sep 2008 20:55

Presentata la stagione teatrale 2008 - 2009 di Massa
Ultima modifica : 19 Settembre 2008
Massa, 19 settembre 2008 - Dieci spettacoli di assoluto valore, tre serate per ogni rappresentazione teatrale, testi importanti, autori prestigiosi, cast eccellenti. Torna in grande stile, al Guglielmi, la stagione teatrale 2008-2009 sul cui palco si avvicenderanno, da metà novembre e fino alla fine del mese di marzo, storie ricche di sentimento e di avventura dove non mancherà, però, lo spazio per riflessioni profonde. Una stagione molto attesa e, come dicevamo, di elevato livello qualitativo, presentata nei minimi dettagli dall'assessore alla Cultura e Turismo, Carmen Menchini e dalla presidente della Fondazione Toscana Spettacolo, Simonetta Pecini che hanno collaborato per costruire una manifestazione di pregio e molto attesa dai cittadini che negli ultimi anni, come testimoniano anche i dati illustrati durante la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione, hanno dimostrato di apprezzare le programmazioni teatrali che si sono susseguite: circa 12.000 spettatori nel 2006-2007; 12.689 nel 2007-2008 (600 in più rispetto all'anno precedente), con una media di 423 spettatori per recita. Praticamente il tutto esaurito, se si considera il fatto che alcune postazioni all'interno del teatro sono quasi inutilizzabili dal pubblico. L'auspicio è, dunque, quello di superare queste cifre, visto che il cartellone proposto offre, come sempre, il meglio del teatro italiano: Giorgio Albertazzi, Alessandro Haber, Leo Gullotta, Toni Servillo, Silvio Orlando, Alessio Boni, Stefano Accorsi, Glauco Mauri e ancora Giuliana Lojodice, Giulia Lazzarini, Anna Bonaiuto, Michela Cescon, Lucilla Morlacchi fra i protagonisti; Chiti, Kafka, Melville, Pirandello, Cechov, Goldoni e Goethe fra gli autori.
Da venerdì 27 febbraio a domenica 1 marzo un testo contemporaneo della scrittrice francese Yasmina Reza: "Il dio della carneficinaDa venerdì 27 febbraio a domenica 1 marzo un testo contemporaneo della scrittrice francese Yasmina Reza: "Il dio della carneficina". Uno spettacolo che presenta la vera natura dell'uomo e che arriva a Massa con un quartetto di protagonisti decisamente fuori dall'ordinario: Anna Bonaiuto, Alessio Boni, Michela Cescon e Silvio Orlando, appena premiato a Venezia con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile."
Falls jemand nach Rom das Theaterstück nochmals sehen möchte :mrgreen: ..

Der obige Artikel beschreibt die Theatersaison von Massa, an der sehr viele namhafte Schauspieler teilnehmen werden, u.a. wieder Alessio in dem Theaterstück ""Il dio della carneficina".
krispalms
 
Beiträge: 637
Registriert: 04.2008
Wohnort: Idstein
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon mingi17 » 20. Sep 2008 15:42

19/09/2008 2.12.07
L'accademia "Arte nel cuore" presenta "Il Riscatto", cortometraggio con Alessio Boni e gli allievi dell'accademia



La presentazione si terrà mercoledì 23 settembre,ore 11, presso la Casa del Cinema in largo Marcello Mastroianni,1 (Villa Borghese) - Roma.

Si conferma per il secondo anno consecutivo il successo degli spettacoli realizzati dall'accademia “Arte nel cuore”, la scuola di recitazione, doppiaggio e ballo e primo progetto europeo di educazione artistica rivolto a persone diversamente abili e normodotati.

Partecipano: Alessio Boni (protagonista), lo speciale cast composto dagli allievi diversamente abili e normo-dotati del primo anno dei corsi di recitazione dell’Accademia l’Arte nel cuore, la regista, Silvia Saraceni, l’autore delle musiche, Tony Esposito e la Presidente dell’Accademia Daniela Alleruzzo.







il campo
sede legale: Catanzaro 88100 Discesa Cavour 2 - tel. 0961-795054
sedi di rappresentanza: Catanzaro 88100 -Via G. Iannoni 43 - tel. 0961/795054
Roma 00186 - Via dei Polacchi 42 - tel. 06/6784416
www.associazioneilcampo.com
associazioneilcampo@libero.it

Dies ist die Originalankündigung des Kurzfilms, bei dem Alessio mitgewirkt hat. Ferner dabei sind Schüler der Akademie "Kunst im Herzen" .
Also, wer am 23.9. Zeit und Lust hat, in der Villa Borghese!
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Neue Artikel/laufende Berichterstattung

Beitragvon krispalms » 24. Sep 2008 08:54

IL Riscatto
Und hier noch ein Artikel zu dem Kurzfilm, in dem Alessio von einer Gruppe Langzeitarbeitsloser gekiddnappt und auf einer Yacht festgehalten wird, bis sie einen Filmvertrag erhalten. Das Besondere an diesem Kurzfilm ist die Zusammenarbeit zwischen Behinderten und "normalen" Menschen.

Alessios Kommentar zu dem Film:
CINEMA: ALESSIO BONI CON ATTORI DISABILI NEL "RISCATTO"
"A volte le persone disabili hanno un'urgenza interiore di elargire sentimenti maggiore di quelle normodotate e a livello di recitazione davvero non gli manca niente. Fare questo film per me ha rappresentato un'esperienza unica e un gran divertimento". Lo ha detto l'attore Alessio Boni

"Manchmal haben behinderte Menschen (verglichen mit normalen Menschen) eine innere Dringlichkeit, größere Gefühle mitteilen zu müssen und auf dem Niveau des Vortragens fehlt ihnen überhaupt nichts. Diesen Film zu drehen war für mich eine einzigartige Erfahrung und ein großer Spaß".

Edicola 233.jpg
Edicola 233.jpg (195.81 KiB) 2076-mal betrachtet


Alessio engangiert sich wieder einmal für Randgruppen! Toller Mensch!
(nur der Bart dürfte etwas kürzer sein ;) )
krispalms
 
Beiträge: 637
Registriert: 04.2008
Wohnort: Idstein
Geschlecht:

VorherigeNächste

Zurück zu "Alessio Boni"

 

Wer ist online?

Mitglieder in diesem Forum: 0 Mitglieder und 1 Gast

cron