I cerchi nell'acqua

Informationen über seine Filme und Theaterstücke, seine Rollen, Kritiken unsere Kommentare...

Alessio nel film, televisione e sul palco - Informazioni sul suoi film e opere teatrale, i suoi ruoli, recensioni, nostri commenti...

Alessio in cinema, TV and on stage - Information on his films and plays, his parts, reviews, our comments...

Moderatoren: honey379, mingi17, Sweety

AbonnentenAbonnenten: 1
LesezeichenLesezeichen: 0
Zugriffe: 21908

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 9. Dez 2010 07:58

Der Vierteiler soll im Januar in Canale 5 laufen. Aber diese Angaben sind, wie immer, mit Vorsicht zu genießen, denn die schieben und ändern ja oft die Termine.

LG BB
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 13. Dez 2010 07:40

16:36 TV: INCONTRADA E BONI PROTAGONISTI SERIE MISTERY SU CANALE 5
I CERCHI NELL'ACQUA, PRODOTTA DA PALOMAR E DIRETTA DA MARINO
(ANSA) - COURMAYEUR (AOSTA), 12 DIC - Vanessa Incontrada torna con una nuova serie tv in quattro puntate - prodotta per Canale 5 dalla Palomar - dal titolo 'I cerchi nell'acqua'. La regia e' di Umberto Marino. Tra i protagonisti anche Alessio Boni, Giovanni Calcagno, Elena Russo, Paola Pitagora e la piccola Giulia Selvatico.

''E' la prima volta - ha spiegato all'ANSA Vanessa Incontrada

- che nel cinema per la tv si vedra' una
storia di questo genere. Infatti, non si tratta di un semplice poliziesco, ma di un thriller mistery''. Girata in Lituania e presentata in anteprima al Courmayeur Noir in Festival, la fiction racconta la storia del fotoreporter Davide Freccero, interpretato da Alessio Boni che, dopo alcuni anni di esilio, torna nel suo paese natale e viene catapultato in una trama di delitti e strani amori. Tra questi ultimi, quello per Bianca Della Rocca, interpretata da Vanessa Incontrada, sorella di Ginevra, affogata alcuni anni prima in un lago.

''Il mio e' un ruolo particolare - continua Vanessa Incontrada - dato che in Bianca si trova la sofferenza della vita, nei suoi occhi vi e' sempre un velo di tristezza. E' una donna che non ride mai''. ''In queste quattro puntate - prosegue l'attrice spagnola - nulla e' scontato, e' tutto pieno di sorprese''. A febbraio, poi, la Incontrada iniziera' a girare un nuovo film drammatico, con la regia di Stefano Chiantini. ''Sara' un 2011 tutto all'insegna del cinema - conclude - sia per la tv che per il grande schermo''. (ANSA).

http://www.regione.vda.it/notizieansa/d ... ?id=104387

Übers. folgt, sie schreiben, dass der Film in Canale 5 von Palomar kommt
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 27. Feb 2011 07:36

I cerchi nell'acqua: la trama della fiction con Alessio Boni e Vanessa Incontrada
pubblicato: sabato 26 febbraio 2011 da Leanna Love

I cerchi nell'acqua

Presto Canale 5 proporrà una nuova fiction di durata media e con una coppia inedita, composta da Alessio Boni e Vanessa Incontrada. Si tratta de I cerchi nell’acqua di cui vi proponiamo la trama qui di seguito.

Dopo vent’anni di lontananza, Davide Freccero (Alessio Boni) torna nel paese in cui è nato e in cui ha trascorso tutta la sua giovinezza. La morte del padre lo riavvicina al fratello Ferruccio (Sergio Albelli) e alla sua famiglia e, improvvisamente, Davide si ritrova coinvolto nelle vicende del suo piccolo paese, in un riaffiorare di ricordi dolorosi e nostalgici. Riemerge un passato a tratti ancora misterioso. Complice una relazione complicata ma intensa con Bianca Della Rocca (Vanessa Incontrada), Davide deciderà di restare a casa per seguire lo sviluppo di vicende che mischiano passato e presente, amore e paura, desideri e passioni.

Un vero e proprio thriller in quattro puntate a cui, salvo cambiamenti dell’ultima ora, dovremmo assistere in tarda primavera.

http://www.blogapuntate.it/post/14398/i ... incontrada
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 4. Mai 2011 18:24

Hi Mädels,

angeblich soll der Film jetzt im Mai kommen, ich konnte aber nirgends was finden, weiß also nicht, worauf sich "Mille emozioni" in Facebook bezieht. Aber paßt bitte mal auf.

Liebe Grüße
Birgit
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon gaby » 4. Mai 2011 18:40

Ich habe programmvorschau fur Canalle 5 gekuckt,aber bis 16 Mai wird es nicht,hoffentlich nach 16 Mai
gaby
 
Beiträge: 1765
Registriert: 04.2009
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 4. Mai 2011 18:45

Danke Gaby, dann hab ich mich also nicht nur blöd gestellt und nichts gefunden!
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon gaby » 22. Mai 2011 19:46

Tra le fiction che vedremo durante la prossima annata televisiva ce n’è anche una interpretata dall’inedita coppia formata da Alessio Boni e Vanessa Incontrada: si intitola I cerchi nell’acqua, è stata girata in Russia e mescola nella narrazione anche elementi all’insegna del mistero.

Il racconto riguarda il personaggio di Davide (interpretato da Boni), che dopo vent’anni torna al suo paese, si trova coinvolto nelle vicende (anche un po’ thriller?) della cittadina ed intreccia una relazione con Bianca (la Incontrada).

Prodotta dalla Palomar per la regia di Umberto Marino, I cerchi nell’acqua si compone di quattro puntate che vedremo su Canale 5.
sabato
mag 21, 2011
bis 15.Juni sehen wir nicht I cerrchi nell acqua
gaby
 
Beiträge: 1765
Registriert: 04.2009
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 24. Mai 2011 06:14

Bild
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon mingi17 » 29. Mai 2011 07:31

http://www.libero-news.it/news/749669/L ... isio_.html

Ganz am Ende von diesem Interview sagt die Incontrada, dass der Vierteiler im Herbst kommt.

LG Birgit
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10090
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: I cerchi nell'acqua

Beitragvon gaby » 17. Jun 2011 15:37

Vanessa spegne la tv
E passa l'estate con Plauto

Vanessa Incontrada: "Farò il Miles gloriosus in un ruolo maschile, per me è come imparare a scrivere"
CHIUDI

Incontrada: "Il teatro va fatto, ti fa scoprire qualcosa di te"
FRANCO GIUBILEI

CONSELICE (RAVENNA)
Una volta gli attori cominciavano dai palchi dei teatri di provincia, Vanessa Incontrada invece si è fatta il viaggio a ritroso: partita dalla tv in Superclassifica Show a 19 anni, è approdata al cinema, ha lavorato in un musical e ora eccola a Conselice, paese sperduto nella Bassa romagnola profonda, a far le prove del Miles gloriosus di Plauto, la commedia del soldato spaccone che aprirà il Plautus Festival di Sarsina il prossimo 16 luglio con la regia di Cristiano Roccamo, e che poi girerà l’Italia con una trentina di repliche.
Che sarà dura lo sa benissimo, lei che è una debuttante assoluta nel teatro con la T maiuscola: «Mi hanno proposto la parte di Palestrione, che è un uomo, per vedere cosa ne può uscire. Ho sentito di volerlo fare perché questo è vero teatro di prosa che un attore, anche se una volta nella vita, deve affrontare. Quattro anni fa avevo fatto un musical, High Society, ma con la prosa è veramente la prima volta. In fondo però anche Zelig era teatro, non era impostato come un programma tv».

La nuova esperienza la spaventa?
«Qualunque cosa per me è una prima volta, qui è come imparare a leggere e a scrivere, è il regista a insegnarmi. Nello spettacolo sarò un maschio ma non mi travestirò da uomo: è come se non avessi sesso, Palestrione è il narratore, ha rapporti con tutti i personaggi e recita col padrone per far sì che lo liberi dalla schiavitù. Recitare serve anche a scoprire cose di te, cinema e teatro fanno in modo che lavori su te stesso, a differenza della tv. Io dopo un film ho bisogno di sparire per qualche mese, ho bisogno di ricaricarmi, perché entro nel personaggio in modo molto emotivo».

Tornerà presto in televisione?
«A ottobre su Canale 5 andrà in onda un film in quattro puntate con Alessio Boni, I cerchi nell’acqua, un mystery in cui la fidanzata di Boni muore, apparentemente per un suicidio, e lui è accusato di averla indotta a farlo. Dopo dieci anni Boni ricompare, una bambina comincia ad avere contatti soprannaturali con la donna morta, si insinuano dubbi sul suicidio. E poi Boni e la Incontrada si innamorano... Mi sono sempre chiesta com’era girare un film di paura, se era impressionante: in realtà è una stupidaggine, con tanta gente intorno e sempre un po’ di luce sul set. Ora non mi spavento più a vedere un horror».

Altri progetti in vista?
«In inverno lavorerò in un film per la tv, mentre il prossimo anno mi aspetta il cinema: sarà la storia di due coppie e la mia sarà una coppia anomala, cioè non eterosessuale».

Zelig le manca? Ci tornerà?
«Mi manca e mi mancherà sempre, è come quando ti separi dopo vent’anni di matrimonio: ti mancano le abitudini, le quotidianità, ma non è una questione di cuore, semmai di bisogno. Professionalmente è come vedere il mio ex marito con un’altra, per questo non mi permetto di giudicare né Claudio (Bisio, ndr) né Paola (Cortellesi), che fra l’altro sono pure miei amici. Se ci torno? Mai dire mai, può essere ma può anche non accadere più».

Torniamo al cinema, lavorerà di nuovo in Spagna?
«Sì, in Spagna hanno acquistato i diritti dell’Ultimo bacio, farò la parte che nel film di Muccino era interpretata da Giovanna Mezzogiorno. Due anni fa avevo recitato nel primo film sull’Eta, Todos estamos invitados, a Bilbao e San Sebastiano dovevamo girare con la scorta, c’era una certa tensione».

Che cosa pensa della tv italiana?
«Io non guardo la tv, sono anni che non l’accendo. Rispetto alla tv spagnola, che ha un lato gossipparo allucinante, in Italia usano le donne come oggetto in maniera spudorata. Qual è il senso delle due veline che ballano a Striscia la notizia?».

Antonio Ricci dice che è un modo di fare ironia.
«A me non sembra, sono due belle ragazze che fanno un ballettino, ma cosa vuol dire? I format sono sempre gli stessi e Striscia c’è anche in Spagna, però lì non vedi tutte queste ragazze, per il varietà c’è un conduttore e basta. Non ne vedo l’utilità, e non è una questione di femminismo: non critico il ruolo né l’esibizionismo delle persone, nessuno può giudicare perché non sai mai cosa farai tu in futuro. Però così che razza di messaggio è...».

Insomma non le piacciono le veline.
«Non è questo il punto: vuoi cantare? Canta, Vuoi ballare? Balla. Ma cos’è far la velina? E non mi venite a raccontare che Cristo è morto dal sonno: qui l’ironia non c’entra nulla».
http://www3.lastampa.it/spettacoli/sezi ... stp/407513
gaby
 
Beiträge: 1765
Registriert: 04.2009
Geschlecht:

VorherigeNächste

Zurück zu "Alessio in Film, Fernsehen und Theater"

 

Wer ist online?

Mitglieder in diesem Forum: 0 Mitglieder und 1 Gast

cron