Respiri - Psychothriller

Informationen über seine Filme und Theaterstücke, seine Rollen, Kritiken unsere Kommentare...

Alessio nel film, televisione e sul palco - Informazioni sul suoi film e opere teatrale, i suoi ruoli, recensioni, nostri commenti...

Alessio in cinema, TV and on stage - Information on his films and plays, his parts, reviews, our comments...

Moderatoren: honey379, mingi17, Sweety

AbonnentenAbonnenten: 0
LesezeichenLesezeichen: 0
Zugriffe: 4292

Re: Respiri - Psychothriller

Beitragvon mingi17 » 5. Jun 2015 20:04

http://www.bergamonews.it/mediacenter/f ... iri-204964

Hier sind ganz hübsche Fotos zum Durchklicken, Alessio mit Mamma Roberta und ich denke,dass der andere holde Knabe Andrea ist, der ja in Lovere eine Vinothek betreibt.
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Respiri - Psychothriller

Beitragvon mingi17 » 8. Jun 2015 11:58

https://www.youtube.com/watch?v=my4K29IsYv4

Ein kleiner Trailer, der vielversprechend aussieht; hoffentlich kriegen wir den Film zu sehen.
Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Respiri - Psychothriller

Beitragvon mingi17 » 12. Jun 2015 18:38

Händeringen hält einen nur davon ab, die Ärmel aufzukrempeln.
mingi17
 
Beiträge: 10026
Registriert: 01.2008
Wohnort: nahe MÜNCHEN
Geschlecht:

Re: Respiri - Psychothriller

Beitragvon gaby » 18. Jun 2017 21:29

Che fine ha fatto il film Respiri?
Probabilmente non verrà mai caricato in un proiettore il thriller psicologico Respiri, girato anche a Villa Ida Lampugnani, di cui purtroppo non si sa più niente…

Parabiago – I nostri lettori più attenti ricorderanno sicuramente che eravamo stati sul set di un’importante produzione cinematografica italiana, finanziata da Lombardia Film Fiction (leggi l’articolo dal nostro archivio), che aveva scelto come location per la fine delle riprese la stupenda Villa Ida Lampugnani, gioiello del liberty di Parabiago, oltre ad un’altra prestigiosa magione dello stesso stile architettonico a Sarnico (BG), sulle rive del lago d’Iseo, ovvero Villa Giuseppe Faccanoni, in cui si è svolta la gran parte dell’azione della pellicola…

La conferenza stampa di presentazione di questo lavoro si era tenuta ad aprile 2014 nella cittadina lacustre, presenti le autorità cittadine e l’attore protagonista, Alessio Boni, originario proprio di Sarnico: a distanza di quasi due anni dalla nostra incursione ricognitiva sul set parabiaghese del thriller psicologico Respiri, prodotto da Angela Prudenzi per L’Age d’Or e diretto da Alfredo Fiorillo, non abbiamo più avuto notizie sull’uscita del film, pur avendo cercato di contattare a più riprese la produzione, sul cui sito ufficiale risulta ancora in lavorazione. L’unico riscontro alle nostre richieste in merito risale a dicembre 2014, quando ci era stato detto di farci di nuovo sentire nel gennaio successivo, poiché ancora non si era delineato esattamente il percorso che il lungometraggio avrebbe seguito nei circuiti festivalieri e le modalità di distribuzione nelle sale cinematografiche dopo la post-produzione.

Abbiamo puntualmente scritto ad inizio 2015 per chiedere lumi, impazienti di poter vedere sul grande schermo la villa parabiaghese oggetto di un’apertura al pubblico straordinaria a cura del FAI proprio nello scorso fine settimana, ma senza ottenere risposte, nemmeno nei successivi tentativi di contatto che si sono protratti fino al momento attuale.

Come se non bastasse, con una piccola indagine collaterale, abbiamo scoperto che parte della troupe, tra cui il famoso animal trainer che aveva addestrato Levante, un bel gatto bianco e nero che rivestiva un “ruolo” davvero fondamentale nella trama di Respiri, non è ancora stata pagata per l’impegno professionale profuso nella lavorazione della pellicola e dispera di poter mai vedere saldato il proprio onorario… Ci tocca a questo punto constatare, con una punta di amarezza, che con ogni probabilità non vedremo mai questo film nelle sale cinematografiche, in televisione o distribuito come home video e, a giudicare dal teaser che abbiamo rintracciato setacciando il web, è un vero peccato! Le bellezze del territorio dell’Asse Sempione meritano sicuramente la ribalta nazionale e ci auguriamo che giungano presto nuove occasioni per poter vedere il patrimonio artistico e architettonico delle nostre zone coinvolto in qualche opera che ne metta in risalto tutta la bellezza e ne sottolinei l’attrattiva turistica, per creare indotto e dare notorietà a località spesso considerate solo come poli produttivi e che, invece, vantano anche preziosi tesori tutti da scoprire.

Sarah Zambon
http://www.sempionenews.it/cronaca/film ... parabiago/
gaby
 
Beiträge: 1646
Registriert: 04.2009
Geschlecht:

Vorherige

Zurück zu "Alessio in Film, Fernsehen und Theater"

 

Wer ist online?

Mitglieder in diesem Forum: 0 Mitglieder und 1 Gast

cron